Autore: Gestore

CALENDARIO SCOLASTICO REGIONALE 2024/25

INIZIO LEZIONI: 11 SETTEMBRE 2024
FINE LEZIONI PRIMARIA/SECONDARIA: 7 GIUGNO 2025 (SABATO)
FINE LEZIONI SCUOLA INFANZIA: 30 GIUGNO 2025

FESTIVITA’ NAZIONALI
– tutte le domeniche;
– VENERDI’ 1° novembre, festa di tutti i Santi;
– DOMENICA 8 dicembre, Immacolata Concezione;
– MERCOLEDI’ 25 dicembre, Natale;
– GIOVEDI’ 26 dicembre;
– MERCOLEDI’ 1° gennaio, Capodanno;
– LUNEDI’ 6 gennaio, Epifania;

– MERCOLEDI’ 29 GENNAIO la festa del Santo Patrono.
– DOMENICA 20 aprile, Pasqua
– LUNEDI’ 21 aprile Lunedì dell’Angelo;
– VENERDI’ 25 aprile, anniversario della Liberazione;
– GIOVEDI’ 1° maggio, Festa del Lavoro;
– LUNEDI’ 2 giugno, festa nazionale della Repubblica;

FESTIVITA’ RICONOSCIUTE REGIONE UMBRIA
– Ponte Ognissanti: SABATO 2 novembre 2024
– Vacanze Natale: da LUNEDI’ 23 dicembre 2024 A LUNEDI’ 6 gennaio 2025
(compresi)
– Vacanze Pasqua : da GIOVEDI’ 17 a MARTEDI’ 22 aprile 2025 (compresi)
– Ponte 25 aprile: SABATO 26 aprile 2025

Torneo di Padel “Racchette in Classe”

Il Padel Arena è lieto di annunciare un torneo di padel per tutti gli alunni della scuola che hanno partecipato al progetto “Racchette in Classe”. Il torneo si terrà sabato 8 giugno presso il Padel Arena di Torgiano. Le partite inizieranno alle ore 9:00 e si svolgeranno per tutta la giornata. Il torneo è aperto a tutti gli alunni della scuola secondaria di primo grado, indipendentemente dal loro livello di esperienza. La partecipazione al torneo è gratuita. Il Padel Arena fornirà racchette e palline per tutti i partecipanti. Il torneo sarà un’occasione unica per giocare a Padel in un vero campo, dopo averlo praticato in palestra durante l’anno.

Continuità: Concorso scrittura creativa di favole

I ragazzi della 1A, durante l’anno scolastico, hanno lavorato sulla creazione di favole originali, inventando storie fantasiose e personaggi accattivanti. Ieri, finalmente, hanno avuto l’opportunità di presentare le loro creazioni ai loro “piccoli compagni” della 5C “G. Mazzini”.

Con grande entusiasmo e un pizzico di emozione, i ragazzi di prima media hanno presentato le loro favole. I bambini della 5C, invece, si sono trasformati in un attento e coinvolto pubblico, ascoltando con grande interesse le storie e lasciandosi trasportare nel mondo fantastico creato dai loro “colleghi” più grandi.

Al termine delle presentazioni, è arrivato il momento più atteso: le votazioni. I bambini della 5C hanno espresso i loro voto con grande entusiasmo, utilizzando dei simpatici segnapunti da loro creati. I ragazzi hanno premiato la favola più originale, quella che ha suscitato più emozioni e il dietro le quinte più divertente,

I ragazzi di entrambe le classi hanno avuto modo di confrontarsi, collaborare e condividere la loro passione per la scrittura e la fantasia. L’evento ha rappresentato un momento di grande crescita e apprendimento per tutti, rafforzando il legame tra le due scuole e dimostrando l’importanza della continuità didattica nel percorso formativo degli alunni.